• assoninaaps

Formazione con NINA: corso pratico di progettazione


Da oggi NINA... forma!

Insieme alla Presidente Stefania Cametti, NINA propone un corso pratico di Progettazione per Bandi della Pubblica Amministrazione.


Qui tutti i dettagli:


Data di inizio: 18 gennaio 2021

Durata: 4 giorni (2 ore) di incontri di gruppo online, 1 giorno (2 ore) di incontro individuale online

Prezzo: € 500,00

Descrizione del corso

Il nostro corso di progettazione vuole darti gli strumenti pratici necessari per formulare proposte progettuali che abbiano tutte le caratteristiche indispensabili per risultare vincitrici di bandi per l’erogazione di finanziamenti o contributi, pubblicati dalle Amministrazioni Pubbliche italiane o da altri organismi finanziatori.

Saper predisporre una proposta progettuale coerente e convincente non è banale, spesso i progetti arrivano davanti alle commissioni di valutazione molto mal fatti, con una formulazione “sciatta” e spesso scadente e ciò rende difficile ottenere il finanziamento, anche nei casi in cui il soggetto proponente abbia progettato dopo una accurata analisi dei bisogni e dei problemi, basata su una buona conoscenza del contesto locale.

Ciò vale in particolare per il Quadro Logico, nel quale troppo spesso non vengono valorizzati correttamente quelli che ne sono gli aspetti basilari: la coerenza degli indicatori rispetto agli obiettivi e ai risultati, la verificabilità degli indicatori e la validità delle fonti.

Non meno delicata è la formulazione del Piano Finanziario, che deve risultare coerente con la descrizione delle attività, ben equilibrato tra le diverse tipologia di spesa e contenere solo voci direttamente finalizzate alla realizzazione dell’iniziativa e al conseguimento degli obiettivi.

Una pluriennale esperienza nella valutazione delle proposte progettuali, consente alla docente di fornirti una serie di indicazioni pratiche che ti aiuteranno a scrivere progetti di successo.

Il nostro obiettivo non è riempirti la testa di nozioni che puoi trovare ovunque, ma fornirti strumenti pratici per scrivere progetti di cooperazione allo sviluppo che abbiano ottime possibilità di risultare utilmente inseriti nelle graduatorie e di essere finanziati.

Durata e Metodologia

Il corso si effettua interamente ONLINE ed è articolato in 5 sessioni di 2 ore ciascuna per un totale di 10 ore. Le lezioni iniziano alle 18.00 e terminano alle 20.00.

A ciascun corso saranno ammessi non più di 5 studenti, in modo da garantire una continua interazione con la docente.

Il nostro corso ha un taglio molto pratico, si lavorerà insieme su modelli progettuali appositamente preparati, il cui esame puntuale e condiviso consentirà di approfondirne tutti gli aspetti, al fine di individuare gli errori comunemente fatti dai progettisti e imparare ad evitarli.

Nella quarta giornata, il corso prevede un incontro individuale a tu per tu con la docente per la creazione di un percorso personalizzato dalla doppia valenza: da un lato aiuta lo studente nella piena comprensione dei temi affrontati, dall’altro fornisce alla docente un importante strumento per aumentare l’efficacia della comunicazione e dell’insegnamento.

Contenuti e programma del corso:

Il nostro approccio didattico mira ad essere estremamente pratico, pertanto, il nostro corso prevede:

1° Giorno – 18 gennaio 2021 – h. 18,00/20,00

Introduzione.

Inizio dell’esame di una bozza di Relazione Tecnica redatta sul modello del Bando dell’8 per mille della Presidenza del Consiglio, inviata agli studenti nei giorni precedenti l’inizio del corso, con puntuale indicazione di tutti i punti non corretti e con suggerimenti circa le formulazioni più opportune.

2° Giorno – 19 gennaio 2021 – h. 18,00/20,00 Proseguimento dell’analisi della bozza di Relazione Tecnica.

3° giorno – 20 gennaio 2021 – h. 18,00/20,00 Esame condiviso di diverse ipotesi pratiche di Quadro Logico e Piano Finanziario, con approfondimento degli aspetti più spinosi;

Assegnazione di una esercitazione relativa alla predisposizione di una ipotesi progettuale basata sul “Modello per la redazione della proposta completa” dell’ultimo bando AICS.

4° giorno – date da definire con i singoli studenti

Sessione individuale con i singoli studenti, nel corso della quale insieme alla docente si esamina il progetto risultato dall’esercitazione e se ne analizzano pregi e difetti.

5° giorno – 29 gennaio 2021 – h. 18,00/20,00

Analisi dell’interazione tra il lavoro svolto e le nuove Procedure Generali per la concessione di contributi fondate su approccio RBM (Results Based Management), approvate con Delibera n. 71 del 31.7.2020 dal Comitato Congiunto per la Cooperazione allo Sviluppo.

Condivisione dell’esperienza e conclusioni.


Destinatari Il corso è aperto alla partecipazione di quanti già posseggono conoscenze ed esperienza nel settore della progettazione di interventi di cooperazione allo sviluppo.


Attestato di partecipazione Alla fine del corso verrà inviato un attestato a tutti i partecipanti che avranno frequentato almeno l’ottanta per cento del monte ore totale. Nell’attestato di partecipazione saranno elencate le principali competenze acquisite.


Costo La quota di iscrizione al corso è di € 500,00 e comprende l’iscrizione, i materiali per il corso e tutti gli incontri sia di gruppo che individuali.

Ci trovate anche su Job4Good a questo link:

https://formazione.job4good.it/corso/corso-pratico-di-progettazione-per-bandi-della-pubblica-amministrazione/?fbclid=IwAR09Y9NxWqsRtWDxCxTHUcj4MajsEqJYNyJwbTzHzqNDFvqGpmnX0lsBLGc

52 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti